Il campionato di serie A si avvia all’epilogo

Il campionato di serie A si avvia alle sue fasi finali. Ci sono ancora pochi verdetti da emettere, con il solo Pescara già sicuro di giocare il prossimo campionato nella serie cadetta e il Palermo che tristemente attende solo la matematica. Nelle zone alte, la Juventus ha già in tasca il suo sesto titolo definitivo e il pareggio con l’Atalanta di Gasperini nell’anticipo del venerdì è stato quasi un allenamento “serio” in vista dell’andata delle semifinali di Champions League contro il Monaco del fenomeno Mbappé.

Alle sue spalle la Roma prova a restare in scia con un derby che potrebbe risultare decisivo ai fini del campionato, come spiegano anche gli analisti di scommesse online di questo sito specializzato. La Lazio di Inzaghi ha già procurato un dolore ai giallorossi, eliminandoli nella semifinale di Coppa Italia e vendicando la discussa vittoria della Roma nella partita di andata. Il derby è fuori da ogni pronostico, ma la squadra di Spalletti ha forse maggiori motivazioni dato che la Lazio è ormai certa del suo posto in Europa League.

Anche il Napoli ha un impegno non facile a San Siro contro l’Inter, con un terzo posto blindato e un secondo posto che ormai è lontano. La squadra di Sarri però giocherà conoscendo il risultato del derby e una vittoria laziale darebbe uno slancio in più agli azzurri. Dal canto suo l’Inter forse ha mollato le redini e una qualificazione ai preliminari di Europa League potrebbe risultare più dannosa che altro.

Il Milan, dopo la sconfitta interna contro l’Empoli, prova a riscattarsi sul difficile campo del Crotone, con i calabresi che sognano ancora la permanenza in serie A dopo la bella vittoria di Genova. Affrontare squadre come il Crotone di questi tempi è paragonabile ad uno scontro al vertice dal punto di vista delle motivazioni in campo.

L’Empoli però ha spiazzato tutti quelli che speravano che, dalla doppia trasferta Firenze-Milano, sarebbero tornati con un pugno di mosche in mano. Invece i 6 punti conquistati nelle ultime due partite lanciano gli uomini di Martusciello verso la salvezza. Ad attendere gli azzurri ci sarà il Sassuolo che sta attraversando un buon periodo di forma dopo il periodo buio vissuto quest’anno. I neroverdi sono reduci dal pareggio contro il Napoli e non sono intenzionati a regalare i 3 punti ai toscani.

Un’altra sfida in ottica salvezza è quella tra Genoa e Chievo. I rossoblù a poco a poco sono stati risucchiati dalla coppia Empoli-Crotone e, se non tornano subito alla vittoria, rischiano seriamente di vivere un finale di campionato drammatico. Di fronte ci sarà il Chievo che nelle ultime gare ha raccolto troppo poco rispetto al suo normale andamento. La squadra di Maran cerca riscatto e potrebbe giocare un brutto scherzo alla squadra di Juric.

Si preannuncia divertente la sfida tra Torino e Sampdoria, tra due squadre che non chiedono più nulla al campionato ma che hanno nel gioco veloce e d’attacco le loro armi migliori. Per i granata inoltre c’è la spinta motivazionale di portare il loro bomber Belotti in cima alla classifica dei cannonieri dopo una giornata di stop.

Poco più che amichevoli invece Cagliari-Pescara e Bologna-Udinese. Nella sfida di Cagliari, viste le predisposizioni delle due squadre con due delle peggiori difese del campionato, la partita promette gol e spettacolo. Anche a Bologna la gara potrebbe rivelarsi divertente dato che le due squadre giocano per onorare il campionato. Sia i rossoblù che i bianconeri, stanno attraversando un bel periodo di forma, forse anche dovuto alla spensieratezza con la quale i giocatori scendono in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *