Mangiare l’aglio migliore il nostro odore

Tutti siamo convinti che mangiare l’aglio sia controproducente per la nostra vita sociale: l’alito diventa una vera e propria arma, capace di distruggere ogni cosa ci si presenta davanti e di conseguenza pensiamo che anche l’odore corporeo come quello del sudore, prenda la fragranza dell’aglio isolandoci da tutti e tutto. Ma la realtà è bene diversa.


Mangiare l’aglio non è poi così male!  Una ricerca scientifica ha dimostrato questa tesi. Sono stati studiati alcuni volontari: da una parte un gruppo di soli maschi a cui è stata fatta seguire una dieta normale, dall’altra un gruppo che ha seguito una dieta ricca d’aglio.

Tutti i volontari usavano degli assorbenti di cotone sotto le ascelle, che sono in seguito stati fatti annusare ad un gruppo di donne per valutarne la piacevolezza, la mascolinità e l’intensità.

Il risultato? A dir poco sorprendente!

L’odore di chi aveva mangiato aglio è stato giudicato, dalle signore, significativamente più piacevole, attraente e meno intenso.

E per confermare la tesi, ecco alcuni effetti benefici dell’aglio:

  • Aiutare ad aumentare il peso dei bambini mentre sono nel grembo materno;
  • rafforza il sistema immunitario, così come contribuisce a combattere le infezioni al torace, tosse e congestione. Nei mesi invernali l’aglio è un ottimo cibo per stimolare il sistema immunitario e scongiurare raffreddori e influenza.
  • mangiare uno spicchio d’aglio che è stato immerso nel miele è utilissimo in inverno, al presentarsi dei primi segni di raffreddamento;
  • l’aglio contiene livelli di iodio che lo rende un trattamento molto efficace per condizioni di ipertiroidismo;
  • è efficace per il trattamento dello scorbuto in quanto contiene buoni livelli di vitamina C;
  • è da sempre utilizzato per il trattamento dell’impotenza in quanto ha un’azione tonica;
  • l’ingestione quotidiana di aglio riduce le malattie cardiovascolari;
  • infezioni vaginali fungine e batteriche sono trattabili anche localmente con aglio! Quando viene schiacciato l’aglio rilascia allicina, che è un antibiotico naturale;
  • è una fonte di vitamina B6che è necessaria per un sistema immunitario sano e per la crescita di nuove cellule. La vitamina B6 può anche aiutare per gli sbalzi d’umore e quindi migliorare la vostra giornata
  • è utile nella prevenzione di diversi tipi di cancrocome il carcinoma della vescica, cancro alla prostata, cancro al seno, cancro del colon e dello stomaco
  • regola lo zucchero nel sangue aumentando il livello di insulina. Ciò può facilitare il controllo del diabete

Letti tutti questi benefici possiamo dire che l’aglio non è poi così nemico dell’uomo come immaginavamo. Naturalmente bisogna essere consapevoli che aumentando il consumo di aglio sia l’alito che il sudore potrebbero avere un odore più intenso, quindi prima di uscire con gli amici o parlare con qualcuno, si consiglia di masticare un paio di rametti di prezzemolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *